Teatro

 

 

I BUONI MOTIVI PER FARE TEATRO

 

PER GLI ADULTI

Le prime due domande che si pongono di solito agli allievi adulti che si avvicinano per la prima volta a un corso di teatro sono: "Perché hai scelto il teatro? Cosa ti aspetti da questo corso?"

Le risposte di gran lunga più frequenti sono: "L'ho scelto perché voglio vincere le mie timidezze e tutto ciò che mi frena nella vita quotidiana" e "Mi aspetto di divertirmi e superare i miei blocchi".

Non è un caso. Molte persone, pur ostentando magari una finta sicurezza, sentono le difficoltà di relazionarsi in modo positivo e fruttuoso con gli altri e con la realtà che li circonda.

La paura di parlare in pubblico, la difficoltà ad operare in team, la reticenza a mettersi in gioco o, ancora, la sensazione di non essere ascoltati o considerati, l'incapacità di vedere margini di miglioramento personale sono problematiche molto più diffuse di quanto si possa credere e tutte contribuiscono ad inibire e impoverire la qualità dei rapporti interpersonali.

La situazione che si crea in un gruppo di adulti che si avvicina alla pratica teatrale favorisce invece l'innesco di dinamiche a cui non si è abituati nella vita quotidiana. Il non avere tempo per pensare a sé stessi diventa un'occasione per intraprendere un viaggio interiore alla scoperta delle proprie potenzialità; la poca autostima lascia il posto alla consapevolezza di tutto ciò che di bello e positivo c'è in ognuno; lo scontro diventa cooperazione, la diffidenza si trasforma in capacità di affidarsi agli altri; la paura del giudizio diventa capacità di mettersi in gioco; le diversità diventano fonte di arricchimento.

Non si tratta di terapie, nel modo più assoluto, ma più semplicemente dell'acquisizione di "buone pratiche" che permettono di conquistare importanti strumenti per migliorare la propria socialità.

  

PER I BAMBINI

Ma il teatro non "fa bene" solo agli adulti.

I più piccoli potranno vivere una esperienza continua e costante che permetterà loro di migliorare e consolidare le proprie capacità di relazione, sia coi coetanei che con gli adulti, e di acquisire la giusta consapevolezza nei rapporti con il mondo che li circonda, grazie al lavoro di interazione e di cooperazione che contraddistingue il teatro.

Potranno essere aiutati a superare la loro timidezza o a incanalare in modo guidato la propria esuberanza e trasformarla in un prezioso strumento di crescita, imparando ad interagire con "l'altro" in modo corretto e costruttivo. La loro fantasia e la loro creatività saranno stimolate e valorizzate, sviluppando e consolidando la stima e la consapevolezza di sé.

 

 

CALENDARIO DEI CORSI 2017-18

 

PROPEDEUTICA E ANIMAZIONE TEATRALE PER BAMBINI DA 3 A 6 ANNI

VENERDI'    ore 17 - 18

BAMBINI (da 3 a 6 anni)

Docente: Maria Raffaella Catena

 

TEATRO PER BAMBINI E RAGAZZI

MARTEDI'    ore 17 - 18.30

RAGAZZI (da 11 a 14 anni)


MERCOLEDI'    ore 17 - 18.30

BAMBINI (da 7 a 10 anni)

Docente: Elisa Denti 

La selezione per fasce d'età è indicativa. Nella formazione delle classi, infatti, si tengono in conto anche altri fattori quali (a titolo esemplificativo e non esaustivo) percorsi di formazione precedenti e propensione a questo tipo di attività.

 

TEATRO PER ADOLESCENTI

GIOVEDI'    ore 17.30 - 19

Docenti:
Piero Cognasso e Gianluca Vitale

 

TEATRO PER ADULTI (indicativo)

LUNEDI'    ore 21 - 22.45
Corso Base 3° anno

MARTEDI'    ore 21 - 22.45
Corso Base 2° anno

MERCOLEDI'    ore 21 - 22.45
Corso Avanzato

GIOVEDI'    ore 19.15 - 21
Corso Base 1° anno

GIOVEDI'    ore 21.15 - 23
Corso Intermedio

Docenti:
Piero Cognasso e Gianluca Vitale

 

Per tutti i corsi è prevista una LEZIONE GRATUITA,
dopodiché potrete decidere se iscrivervi e continuere il vostro percorso.

 

Per info contattare la Segreteria:

328 9006047  (dopo le ore 13)

TEATRO PER BAMBINI E RAGAZZI

GIORNO